Alitalia riparte con le rotte per New York e la Spagna

Alitalia riparte con le rotte per New York e la Spagna

Alitalia riprenderà il servizio non-stop Roma-New York, i voli diretti per la Spagna (Roma-Madrid e Roma-Barcellona) e i voli non-stop tra Milano e il Sud Italia a partire dal 2 giugno. La compagnia aerea opererà il 36% di voli in più rispetto a maggio, volando su 30 rotte verso 25 aeroporti, di cui 15 in Italia e 10 all’estero.

Dall’aeroporto di Milano Malpensa, dove la compagnia proseguirà la sua attività fino alla riapertura dell’aeroporto di Milano Linate, oltre agli otto collegamenti giornalieri con Roma Fiumicino, opereranno due voli giornalieri da e per Bari, Catania e Palermo (salvo eventuali proroghe delle restrizioni sul trasporto aereo da e per la Sicilia attualmente in vigore) e quattro voli giornalieri da e per Cagliari, Alghero e Olbia.

Per il terzo trimestre del 2020, il vettore prevede di aumentare la propria attività di circa il 40%, esattamente quanto previsto prima dell’inizio della pandemia COVID-19. L’offerta di voli aumenterà in funzione dell’andamento della domanda, già in ripresa su alcune rotte nazionali e quelle che beneficiano dell’abolizione da parte dei Paesi stranieri delle restrizioni sui voli e sui passeggeri provenienti dall’Italia, nonché di linee guida meno restrittive per i viaggi verso l’Italia.

Leonardo Toti

Giornalista e imprenditore del digitale. Studioso di digital economy, web e finanza, appassionato di politica, si diletta scrivendo, viaggiando e facendo tanto ma tanto sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *