Alberto Sordi: la mostra in onore dei suoi cento anni si terrà nella villa dove ha vissuto

Roma ospiterà una mostra dedicata alla vita e alla carriera dell’amatissimo attore romano Alberto Sordi (1920-2003) nella sua ex residenza nei pressi delle Terme di Caracalla.

La mostra multimediale si terrà da marzo a giugno 2020 in diverse sale della villa privata di Sordi, che non è mai stata aperta al pubblico prima d’ora.

La mostra gratuita dovrebbe anche mettere in luce il lato più privato di Sordi che è noto per i suoi ruoli in film come Un americano a Roma, Il Marchese del Grillo, Il Vigile, I Vitelloni.

Oltre che attore, Sordi è stato cantante, doppiatore, regista e sceneggiatore. Durante i suoi 60 anni di carriera, ha interpretato soprattutto ruoli comici, animati dal suo caratteristico accento romano.

Quando Sordi morì nel 2003, nella sua città natale, più di 250.000 persone assistettero al suo funerale.

Roma ha poi ribattezzato con il suo nome la prestigiosa Galleria Colonna, in via del Corso, in onore di uno dei suoi figli prediletti.

Leonardo Toti

Giornalista e imprenditore del digitale. Studioso di digital economy, web e finanza, appassionato di politica, si diletta scrivendo, viaggiando e facendo tanto ma tanto sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *