Il Pontefice ammette: anche io a volte perdo la pazienza.

Papa Francesco si è scusato per aver schiaffeggiato la mano di una donna mentre salutava i pellegrini dopo aver visitato il presepe vaticano in Piazza San Pietro a Capodanno.

Un papa visibilmente arrabbiato ha perso la pazienza dopo che una donna gli ha afferrato la mano e gli ha tirato il braccio bruscamente, causando apparentemente dolore al pontefice, che ha reagito tirando a sua volta e schiaffeggiando la mano della donna.

I filmati dell’incidente si sono diffusi sui social media di tutto il mondo, suscitando una diffusa critica al pontefice, anche se molti commentatori concordano sul fatto che anche il comportamento della donna sia stato inopportuno.

Durante il suo discorso dell’Angelus in piazza S. Pietro il giorno di Capodanno, Papa Francesco ha fatto riferimento all’incidente: “Mi scuso per il cattivo esempio di ieri… a volte anche io perdo la pazienza”.

Il Papa ha anche usato il suo discorso di Capodanno per condannare la violenza contro le donne.

Leonardo Toti

Giornalista e imprenditore del digitale. Studioso di digital economy, web e finanza, appassionato di politica, si diletta scrivendo, viaggiando e facendo tanto ma tanto sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *