Coronavirus: team di medici cinesi porta tonnellate di materiale sanitario in Italia

Coronavirus: team di medici cinesi porta tonnellate di materiale sanitario in Italia

Un team di nove esperti sanitari cinesi sono giunti a Roma giovedì scorso portando un gran numero di attrezzature mediche per supportare l’Italia nella sua battaglia contro la crescente diffusione del virus.  

Il China Eastern Airbus A-350 che ha portato in Italia la squadra speciale con 31 tonnellate di aiuti è atterrato giovedì sera all’aeroporto di Roma Fiumicino.

La missione è stata organizzata dalla Commissione Sanitaria Nazionale e dalla Società della Croce Rossa Cinese, in collaborazione con il Ministero degli Esteri italiano.

“Oggi la Cina è di nuovo in piedi, ci alzeremo presto anche noi”, ha detto venerdì il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in una conferenza stampa congiunta con i medici cinesi e la Croce Rossa italiana.

Il team è composto da infermieri, specialisti in terapia intensiva e pediatri che hanno lavorato  negli ospedali cinesi di Whaun durante l’emergenza, lì dove il nuovo virus, ufficialmente noto come COVID-19, ha avuto origine lo scorso dicembre.

La delegazione cinese ha detto venerdì che i materiali portati a Roma si sono rivelati utili per le cure dei pazienti in Cina. Essi comprendono centinaia di maschere, ventilatori, monitor, defibrillatori e kit per la terapia intensiva.

“L’Italia non è sola. Non solo la Cina, ma molti altri Paesi nel mondo affermano di essere pronti a sostenerci”, ha detto Di Maio, aggiungendo che Roma sta preparando anche l’acquisto di altri due milioni di maschere protettive e di altri respiratori. 

Il governo spera che un blocco quasi totale del Paese possa ridurre e contenere la diffusione del virus letale, che vede in Italia il suo epicentro in Europa.

A partire da venerdì, l’Italia ha contato quasi 15.000 casi confermati e più di 1.260 morti, il numero più alto in Europa.

Il bilancio globale dei morti è ormai di quasi 5.000, con oltre 132.500 casi confermati, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha dichiarato lo stato di pandemia.

Leonardo Toti

Giornalista e imprenditore del digitale. Studioso di digital economy, web e finanza, appassionato di politica, si diletta scrivendo, viaggiando e facendo tanto ma tanto sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *