Amazon: dal nuovo deposito all’ Eur a Prime Now, le novità per Roma

Aveva già annunciato a fine maggio la volontà di aprire un nuovo deposito di smistamento a Roma, ma ora Amazon aggiunge a questa novità anche il lancio del servizio “Prime Now” per la Capitale.
Il colosso dell’e-commerce, infatti, potrà usufruire della nuova base romana situata nei pressi del quartiere Eur, zona Magliana, per consegnare ancora più rapidamente centinaia di prodotti nel giorno stesso dell’ordine. Da alcuni giorni è invece disponibile il servizio sopracitato, “Prime Now” (limitato per ora solamente ad alcune zone di Roma); frutto di un accordo con la catena di supermercati Pam-Panorama, tale novità dà ai clienti Amazon la possibilità di ordinare prodotti che avrebbero altrimenti dovuto acquistare al supermercato, ma che ora possono ricevere direttamente a casa (dalle 8 di mattina a mezzanotte) inviando l’ordine via PC o smartphone. La scelta spazia da prodotti per la casa a bibite e prodotti alimentari.
Con lo scopo di lanciare il servizio Amazon ha previsto, fino al termine del 2018, la consegna gratuita di una spesa superiore ai 25 euro, mentre la consegna entro un’ora dall’ordine costerà invece 7,99 euro.
Un’ulteriore novità, dunque, da parte della società di Seattle che sta sempre più rivoluzionando il mercato del commercio online, mentre da parte loro, i consumatori, oltre che la spesa, attendono, curiosi, il lancio delle consegne attraverso i droni, testati per la prima volta due anni fa in Inghilterra.

Gabriele Rizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *